Pallone d’Oro: Lewandowski deluso ”Ci sono rimasto male, sono insoddisfatto”

Profonda delusione. Lewandowski sul secondo posto del Pallone d’Oro e la vittoria da parte di Leo Messi. Il giocatore polacco ci è andato vicino, ma ha dovuto lasciare Parigi con il solo premio del miglior attacante dell’anno.  Non si nasconde, però, che l’argentino era il grande favorito per la vittoria di quel maggior riconoscimento individuale del mondo calcistico. 

Nemmeno quest’anno Lewandowski è riuscito a vincere il Pallone d’oro. Eppure nel 2021, oltre ad aver vinto due trofei (campionato e supercoppa nazionale con il Bayern), ha anche stabilito il nuovo record di gol segnati in un’unica edizione della Bundesliga (41)

Non è strano che Lewanowski sia rimasto insoddisfatto dopo la cerimonia, il che ha apertamente affermato: „Non mi nascondo, ci sono rimasto male per non aver vinto il Pallone d’Oro 2021 e sono insoddisfatto “ Ma vedere consegnato il settimo Pallone d’Oro a Lionel Messi quali altre sensazioni potrebbe susictare? È anche perché aveva fatto decisamente poco nell’ultima stagione per meritarlo.

„Per cominciare, vorrei congratularmi con Lionel Messi, vincitore del Pallone d’Oro” – ha iniziato il suo discorso. “Ho provato tristezza, non c’è niente da nascondere. non posso dire di essere rimasto soddisfatto, anzi, mi sento insoddisfatto. ci sono andato vicino, ho lottato con lionel messi… ovviamente lo rispetto per come gioca e per quello che ha fatto. il fatto stesso di poter competere con lui mi fa capire il livello che sono riuscito a raggiungere. in effetti, però, mi sono sentito triste ed è stato un bene che non abbiamo dovuto giocare una partita infrasettimanale”. Il bomber del Bayern Monaco conclude così: «Ho apprezzato tutto questo, mi rende molto orgoglioso, ma resto triste”, si è sfogato con queste parole Robert a Kanal Sportowy.

Messi ha rispettato molto il suo rivale di quest’anno e lo ha ricordato anche nel suo discorso di ringraziamento. E il polacco, a 33 anni, vuole spingere ancora sull’acceleratore per conquistare in futuro anche questo ambito premio. Come? Potrebbe decidere di lasciare il Bayern per andare in un campionato con più attenzione mediatica. Stando a quanto riportato da AS, Lewandowski avrebbe chiesto a Pini Zahavi di dare massima priorità a un’eventuale offerta del Real Madrid.

Il trionfatore di quest’anno, già lo conosciamo. Vediamo l’anno prossimo se Lewandowski riuscirà a spiazzare Messi. Preparatevi bene alle scommesse sportive.